mario di pede arrestato clan silenzio

Arrestato estorsore del clan Silenzio, egemone nella periferia est di Napoli. Nel pomeriggio di ieri la Squadra Mobile e il Commissariato San Giovanni hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Mario Di Pede, classe ’79. E’ gravemente indiziato di tentata estorsione aggravata.

Napoli, arrestato estorsore del clan Silenzio

Le indagini sono state avviate nel dicembre 2020 a seguito di un tentativo estorsivo, con l’aggravante del metodo mafioso, in danno del supermercato “Quarì” ubicato lungo corso San Giovanni a Teduccio. La Procura ha condotto l’inchiesta attraverso la verbalizzazione di testimoni e la visione delle immagini di videosorveglianza. I magistrati hanno così raccolto elementi probatori nei confronti del citato pregiudicato, presentatosi presso il supermercato a nome degli “amici di San Giovanni”.

Di Pede risulta legato al clan Silenzio, attivo nella zona orientale della città partenopea. La roccaforte della cosca insiste nel complesso popolare denominato “Bronx” sito in via Alveo Artificiale. La consorteria criminale è legata all’Alleanza di Secondigliano, cartello camorristico contrapposto a quello facente capo alla famiglia camorristica dei Mazzarella.

continua a leggere su Teleclubitalia.it