ikea piatti tazze ritirati dal mercato

La multinazionale svedese ha ritirato dal mercato piatti, ciotole e tazze della serie Heroisk e Talrika. Secondo IKEA, potrebbero rompersi o provocare scottature se si contengono cibi e bevande calde. Il colosso svedese ha invitato tutti i clienti e riportare indietro i prodotti.

Piatti, ciotole e tazze IKEA ritirati dal mercato: “rischio rottura e ustioni”

Sono stati ritirati dal mercato piatti, ciotole e tazze IKEA. La multinazionale, nella nota di richiamo, sottolinea che “la sicurezza è da sempre una priorità IKEA”. L’azienda si scusa per gli eventuali disagi provocati. Sarà dunque possibile riportare gli articoli nel negozio e non è richiesto lo scontrino fiscale. Per ulteriori informazioni, si può contattare il Servizio Clienti al numero verde 800 924646.

Ma non si tratta dei primi oggetti ritirati dal mercato. Lo scorso anno, ad esempio, sono state ritirate un milione di cassettiere Kullen. Vi era il pericolo di “ribaltamento e intrappolamento per i bambini”. O ancora, due mesi prima, un bicchiere da viaggio Troligtvis, poiché il prodotto avrebbe potuto rilasciare sostanze chimiche lontane dai limiti consentiti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it