bombardamenti gaza distrutta torre al jara

Proseguono i raid israeliani sulla striscia di Gaza. Poche ore fa un bombardamento ha distrutto la torre Al Jala che ospitava alcuni media internazionali. Tra di essi Al Jazeera, la AP e altri uffici di media internazionali.

Gaza, proseguono i raid israeliani: distrutta la torre Al Jala

L’esercito israeliano aveva avvertito che il palazzo sarebbe stato bombardato per consentire l’evacuazione. L’attacco è arrivato mezz’ora dopo. Times of Israel ha mostrato un video dell’edificio che si sbriciola in una nuvola di polvere.

Secondo l’esercito israeliano, nell’edificio si trovavano anche “risorse militari” usate dall’intelligence di Hamas, accusato di “nascondersi dietro” gli uffici della stampa internazionale usando gli operatori dell’informazione “come scudi umani”. “Il gruppo terrorista Hamas piazza intenzionalmente le sue risorse militari nel cuore della popolazione civile a Gaza”, si legge in una dichiarazione.

LEGGI ANCHE: STRAGE DI INNOCENTI A GAZA, 17 BIMBI UCCISI DAI BOMBARDAMENTI

continua a leggere su Teleclubitalia.it