pippotto

È stato ritrovato la scorsa notte “Pippotto”, l’ergastolano scappato dal carcere di Perugia. Le forze dell’ordine di Perugia hanno acciuffato il detenuto: era in un bosco nel capoluogo umbro.

“Pippotto” è in galera per aver ucciso al Vomero Salvatore Buglione, nel 2006.

Ritrovato “Pippotto”, l’ergastolano scappato ieri dal carcere

E’ durata solo 10 ore la latitanza di Domenico D’Andrea, meglio conosciuto come “Pippotto”. Il 38enne era evaso ieri mattina dal carcere di Perugia. Era stato assegnato al lavoro esterno, come prevede l’art. 21 dell’Ordinamento Penitenziario, ma era riuscito a darsi alla fuga.

Immediate sono scattate le ricerche del detenuto. Lo hanno trovato ieri sera, poco prima di mezzanotte, in un bosco nel capoluogo umbro, più precisamente in via Ettore Ricci.

“Pippotto” stava scontando l’ergastolo per aver ammazzato Salvatore Buglione, un commesso del quartiere Vomero di Napoli, nel 2006, durante una rapina.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it