detenuto evaso carcere perugia

Un detenuto napoletano è evaso dal carcere di Perugia. Sono in corso le ricerche da parte di tutte le forze di polizia in particolare nella zona di Capanne dove si trova la struttura detentiva. Si tratta del 38enne Domenico D’Andrea, condannato all’ergastolo per un omicidio a Napoli.

Evaso dal carcere

Il fuggitivo stava lavorando nell’area all’esterno del carcere di Perugia usufruendo dell’articolo 21 dell’ordinamento penitenziario il detenuto evaso oggi.

Quanto successo è ora al vaglio degli inquirenti. Appena si sono accorti della sua assenza, gli agenti hanno dato l’allarme ed è scattata una vera e propria caccia all’uomo. Tra le ipotesi quella che l’uomo possa avere scavalcato le reti di recinzione dell’area dove lavorava ed era alloggiato.

«Adesso è prioritario catturare l’evaso – aggiunge Donato Capece, segretario generale del Sappe – ma la grave vicenda porta alla luce le priorità della sicurezza (spesso trascurate) con cui quotidianamente hanno a che fare le donne e gli uomini della polizia penitenziaria del carcere di Capanne.

continua a leggere su Teleclubitalia.it