dosi vaccino campania

Saranno oltre 200mila le dosi di vaccino che saranno fornite alla regione Campania. Il 5 maggio sono state consegnate 209.430 dosi di Pfizer.

Ma saliranno oltre la soglia delle 215mila con i nuovi arrivi programmati per il 12 maggio. Queste fiale vanno ovviamente ad aggiungersi alle decine di migliaia di Astra Zeneca (la nuova consegna è in programma a metà maggio) e a quelle di Moderna e Johnson & Johnson.

Dosi in più in Campania

Il presidente della regione De Luca da settimane denuncia gli scarsi quantitativi destinati alla Campania. Nei primi mesi la Campania è stata penalizzata nel riparto delle fiale alle regioni. Una decurtazione motivata dalla minore numerosità delle categorie prioritarie (personale sanitario e anziani) da vaccinare ma che ora che si è passati alla vaccinazione di massa non ha più ragione d’essere.

Con le nuove dosi però la situazione dovrebbe riequilibrarsi. Intanto la regione, nell’ultima indagine di Gimbe relativa alla settimana dal 22 al 29 aprile, è posizionata al quarto posto (dopo Lombardia, Calabria e Basilicata) nel gruppo delle nove virtuose che hanno centrato i target di somministrazioni quotidiane fissate dal commissario straordinario Paolo Figliuolo facendo molto meglio di territori come il Piemonte, il Veneto, il Lazio e la Toscana invece finite in coda.

Campania, vaccini Pfizer e Moderna: seconda dose dopo 42 giorni

continua a leggere su Teleclubitalia.it