Schianto mortale a Maddaloni, in provincia di Caserta. Ieri sera due giovani di 38 e 37 anni sono morti a causa di un grave incidente stradale in via Forche Caudine. Si chiamavano Gabriele Barile, residente a Cervino, e Antonio Ferrara, di Messercola.

Stando a una prima ricostruzione, le due vittime erano a bordo di una moto di grossa cilindrata e si sono scontrate con un’auto guidata da una donna. Uno dei due uomini è morto sul colpo, mentre l’altro è deceduto poco dopo, durante il trasporto in ospedale.

Tragedia a Maddaloni, schianto tra moto e auto: morti due ragazzi

Gravi le condizioni della donna, portata d’urgenza in ospedale per ricevere le cure necessarie. Le indagini sul sinistro sono state affidate ai carabinieri della Compagnia di Maddaloni.

Da accertare la dinamica dell’incidente: i militari sono al lavoro per ricostruire esattamente cos’è accaduto e accertare eventuali responsabilità. Quello che è certo è che l’impatto tra la macchina e la motocicletta è stato molto violento: i due uomini sul motorino sono stati sbalzati dalla sella e sono finiti rovinosamente sull’asfalto. Per uno l’impatto è stato fatale, l’altro invece è morto poco dopo: i soccorritori del 118 hanno tentato di tutto per salvargli la vita ma non c’è stato nulla da fare, è deceduto a causa delle ferite riportate.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it