santa maria a vico presa a morsi dal fidanzato

Ancora un episodio di violenza sulle donne. Questa volta a Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta. Ieri mattina – come riporta EdizioneCaserta – una giovane di 23 anni è stata presa a morsi e cazzotti dal suo fidanzato al culmine di una lite.

Santa Maria a Vico (Caserta), prende a morsi e pugni la fidanzata: giovane in ospedale

La vittima proviene dalle Borgate alte di Santa Maria a Vico, zona Mandre. Nella giornata di ieri si è recata al Psaut di San Felice a Cancello per essere medicata. L’aggressione fisica si è consumata al culmine di una lite tra i due. Lei aveva deciso di lasciarlo, ma lui non avrebbe accettato la decisione di buon grado e l’ennesima discussione tra i due sarebbe degenerata.

Così ’ha aggredita sferrandole un morso sull’avambraccio sinistro e un pugno alla mandibola. La ragazza è stata medicata con diversi giorni di prognosi. Non è chiaro se le forze dell’ordine abbiamo acquisito informazioni sull’episodio per procedere contro il giovane aggressore. Non sarebbe ad ogni modo la prima volta che il ragazzo si rende protagonista di simili episodio di violenza.

continua a leggere su Teleclubitalia.it