ristorante sofia loren

Arriva il primo ristorante ispirato a Sofia Loren. In pieno centro a Firenze ci sarà un po’ di Napoli, con i suoi sapori mozzafiato, grazie a tre grandi firme: la star Sophia Loren, lo chef stellato Gennaro Esposito e Francesco Martucci, miglior pizzaiolo d’Italia 2020.

A metterli insieme è stato Luciano Cimmino, imprenditore campano di Yamamy, Carpisa e Jacked. Insieme hanno dato vita a “Sophia Loren – Original Italian food”, progetto gastronomico che nei prossimi anni dovrebbe arrivare anche a Napoli, Milano, Miami, Dubai e Shangai.

Ristorante Sofia Loren

La cucina, come detto, la firma Gennaro Esposito, due stelle Michelin a Vico Equense con la sua Torre del Saracino. Un interprete attento che prende a morsi la tradizione. E lo stesso fanno le pizze di Martucci, che da I Masanielli di Caserta porta a Firenze la sua cultura e la sua attenzione alle materie prime.

Sophia campeggia sui muri del nuovo locale. Il “Sophia Loren”, però è anche caffetteria e cocktail e wine bar. Molti sono i locali dedicati alla grande star del cinema italiano e internazionale in tutto il mondo, questa invece è la prima volta nella storia della ristorazione che il progetto nasce con il consenso e la collaborazione dell’intramontabile Sophia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it