Eboli. Pugni e calci contro un medicante che chiedeva l’elemosina fuori al supermercato. E’ successo lo scorso giovedì a Eboli, dove sono stati poi individuati e denunciati tre ragazzi. Tutti minorenni.

Eboli, mendicante preso a calci davanti al supermercato: denunciati 3 ragazzi

La vittima è un cittadino nigeriano, che ha riportato ferite guaribili in 7 giorni di prognosi. Nonostante gli autori dell’aggressione indossassero il cappuccio per non farsi riconoscere, grazie alle telecamere di videosorveglianza installate all’esterno del supermercato i Carabinieri di Salerno sono riusciti a intercettarli.

Leggi anche >> Caserta, massacra di botte un ragazzino: gli amici riprendono la scena con il cellulare

I militari hanno anche raccolto la testimonianza dei clienti che hanno assistito al pestaggio e che hanno fornito elementi utili per l’identificazione della banda. Per i tre giovani del branco è scattata una denuncia per lesioni personali in concorso e sono stati deferiti alla Procura per i minorenni di Salerno. L’episodio ha scosso fortemente tutta la comunità della quartiere per la violenza ingiustificata.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it