piera maggio

E’ da ieri ormai che si sono spente le speranze che Olesya potesse essere Denise Pipitone e dopo giorni di speranza ora torna a parlare Piera Maggio.

Dopo l’ennesima delusione, la donna ha dovuto accettare che il gruppo sanguigno della ragazza russa non corrisponde a quello di Denise. Oggi, a distanza di qualche ora sulla pagina Facebook “Missing Denise Pipitone Mp”  è stato pubblicato un messaggio a firma Piera Maggio e Pietro Pulizzi, i genitori di Denise.

Denise, parla Piera Maggio

“Ci abbiamo sperato senza mai perdere quella sana lucidità che dall’inizio della segnalazione abbiamo avuto, l’esser cauti. Sono stati giorni difficili, pieni di tensione – scrivono i genitori di Denise su Facebook – adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto. Denise è diventata la figlia di tutta Italia e va cercata. Ringraziamo di cuore tutti per l’affetto e la vicinanza”.

Intanto è giallo su un profilo apparso ieri su Instagram dal nome “Denise Pipitone official” che dice di essere la vera Denise e di vivere a Milano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it