furto tabaccheria villa di briano

Furto la notte di Pasqua ad una tabaccheria. Il filmato del colpo, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza, sta facendo il giro del web.

E’ accaduto a Villa di Briano, in provincia di Caserta. Dei malviventi hanno provato a entrare nell’esercizio commerciale usando un camion come ariete. Ma non bastava il furto, come mostra il video, uno dei balordi esplode colpi d’arma da fuoco in aria, probabilmente a scopo intimidatorio.

Furto in tabaccheria a Villa di Briano

Con più tentativi, i ladri si sono fiondati con il camion nella tabaccheria e hanno demolito il muro di cinta che circonda l’edificio.

Dopo l’arrivo del camion, posizionato poi dopo aver sfondato la saracinesca al centro della strada per evitare che potessero passare automobilisti e assicurarsi la fuga in caso di arrivo delle forze dell’ordine, si vede giungere un’auto con a bordo altri criminali. Tutti scendono per svaligiare la tabaccheria.

Pare che però il colpo non abbia fruttato granché ai criminali. Difatti, gli stessi ladri subito dopo avrebbero tentato un colpo ad Aversa dove hanno preso di mira un negozio di abbigliamento. In questo caso, utilizzando presumibilmente un pesante martello, hanno aperto un buco nella porta vetro della boutique e, una volta dentro, hanno fatto razzia di capi d’abbigliamento.

continua a leggere su Teleclubitalia.it