Sarà un’estate simile a quella del 2020 o verranno introdotte nuove misure? A chiarire i dubbi degli italiani è il Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia. “Pian pianino andiamo verso la bella stagione. E come l’anno scorso avremo un semplice colore giallo o bianco: l’importante è poi non richiudere più. E non si richiude più se si fa un piano di vaccinazione e si completa la vaccinazione per settembre”, ha detto a Olbia per l’inaugurazione del primo Health Testing Center all’interno di uno scalo aeroportuale.

Estate 2021, l’Italia sarà divisa in due zone: come funzionerà da giugno

Secondo il ministro, durante l’estate grazie anche al Green Pass europeo, torneranno ad arrivare in Italia turisti stranieri. “L’anno scorso abbiamo avuto una stagione turistica quasi normale in tutta Italia, la novità quest’anno è che oltre al piano di vaccinazione, che va molto veloce, ci sarà il lasciapassare europeo, per cui avremo una stagione sicuramente migliore e inizieranno a tornare i turisti stranieri”.

Leggi anche >> Estate 2021, diversa da quella precedente? Cosa dicono gli esperti

Nei giorni scorsi il ministro del Turismo aveva dichiarato a Radio Capital che “non ci sono motivi che ci lascino pensare che quest’estate sarà diversa dalla scorsa”. “Quest’estate sarà ancora un turismo Italia su Italia, i viaggi all’estero hanno bisogno ancora di tempo, però già ci sono segnali di ripresa”, aveva aggiunto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it