festino castelcivita de luca

I carabinieri della stazione di Castelcivita, nel salernitano, hanno identificato dieci persone che nello scorso fine settimana avevano partecipato ad una festa abusiva. Si tratta del gestore del locale e di nove persone, tutte di età compresa tra i 40 ed i 25 anni. Per tutti è scattata la sanzione amministrativa per inosservanza della normativa anti Covid. Stessa sorte è toccata al gestore del locale, per il quale è scattata anche la chiusura per cinque giorni.

Festa abusiva

La fasta è stata smascherata dai carabinieri grazie ad un video che è stato postato sui social. Nel filmato, un gruppo di giovano erano intenti a mangiare, bere e ballare. La musica, le risate e i tanti commenti: “De Luca… negazionisti.. no vax… pro vax… io me la godo sempre… contro il sistema fino alla morte”.

I militari, grazie all’attenta visione del filmato postato, sono riusciti a individuare i responsabili. La struttura è stata chiusa per cinque giorni. Ora è ‘caccia’ a tutti gli altri.

continua a leggere su Teleclubitalia.it