spaccio droga acerra giovani inseguimento polizia

Fuga dai poliziotti ad Acerra. Due giovanissimi spacciatori sono finiti nei guai. E’ successo ad Acerra, dove l’inseguimento ai danni di due ragazzi su uno scooter è finito con una denuncia e un sequestro di droga.

Acerra, inseguiti e fermati: nei guai due giovani pusher

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Acerra, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Masseria Ingegno ad Acerra una coppia di giovani a bordo di uno scooter. I due, alla vista delle forze dell’ordine, hanno invertito il senso di marcia e si sono dati alla fuga.

Ne è nato un lungo inseguimento terminato in corso Italia dove il veicolo è stato bloccato. I poliziotti hanno trovato il conducente in possesso di 10 stecche di hashish e di 105 euro; inoltre, presso la sua abitazione hanno rinvenuto, occultate in un mobile sul balcone, altre stecche della stessa sostanza per un peso complessivo di circa 102 grammi e due bilancini.

Il giovane, un 16enne di Acerra, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente nonché sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita mentre lo scooter è stato sottoposto a sequestro. Gli agenti infini hanno sanzionato entrambi per inottemperanza alle misure anti Covid-19 perché fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it