soffio maradona river plate boca juniors video

Si gioca il superclasico Boca Juniors-River Plate, all’89esimo del secondo tempo, un “soffio di Maradona”, come è stato ribattezzato dai telecronisti, impedisce a una palla di entrare nella porta sguarnita del Boca Juniors.

Il miracolo di Maradona al ’90: un “soffio” sposta la palla dalla porta

Il River Plate non è riuscito a segnare a pochi minuti dalla fine quel gol che gli avrebbe garantito la vittoria in una partita bloccata sul pareggio. Colpa di uno strano rimbalzo ad effetto che ha spostato la palla dalla linea della porta. Siamo all’89esimo, Girotti crossa in area un pallone deviato da un difensore del Boca, e clamorosamente la palla compie due rimbalzi per poi uscire dallo specchio e stamparsi contro il palo.

L’episodio ha suscitato il clamore mediatico tra telecronisti e giornalisti sportivi. In particolare il telecronista di Sportitalia Francesco Letizia ha sottolineato l’assurdo evento, cercando di giustificare quel rimbalzo attribuendolo ad un aiuto dall’alto, quasi divino. “La palla non entra – dice -, non ci crede neanche Riquelme. Qualcuno dall’alto ha soffiato, quella zolla ha sicuramente il numero dieci sulle spalle. Probabilmente l’ha guidata Diego Armando Maradona dall’alto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sportitalia TV (@sportitalia_official)

continua a leggere su Teleclubitalia.it