sfiduciato sindaco melito

MELITO. E’ stato sfiduciato il sindaco facente funzioni di Melito, Luciano Mottola. Come riporta Internapoli, tredici consiglieri hanno rassegnato le dimissioni facendo così cadere l’amministrazione comunale.

Sfiduciato sindaco di Melito

L’ex vicesindaco, a seguito della morte del sindaco Antonio Amente, aveva preso il suo posto come prevede la legge visto che Mottola era già vicesindaco.

In queste settimane ci sono stati diversi tentativi da parte della minoranza di sfiduciare il primo cittadino. Ma solo questa mattina sono stati trovati i numeri necessari.

A firmare le dimissioni sono stati i tre consiglieri Pd, Carpentieri, Pentoriero e Guarino, Stefano Pellecchia di Melito Adesso, Renato Rinaldi (deMa), Alessandro Simeone (Cristiani e Popolari), Nunzio Marrone, Patrizia Di Munno, Vincenzo Costa e Antonio Ciampa, dissidenti passati in opposizione, Antonio Cuozzo, Vincenzo Bortone e Francesco Amente.

continua a leggere su Teleclubitalia.it