incidente siracusa morti marco sconza e antonio di luciano

E’ di due vittime il bilancio del drammatico incidente avvenuto questa mattina sulla Maremonti, la strada che collega Siracusa a Palazzolo Acreide. Deceduti Marco Sconza, 36 anni, e Antonio di Luciano, 56 anni. Entrambi erano di Canicattini Bagni.

Siracusa, incidente sulla Maremonti: due morti

L’impatto è avvenuto verso le 7,30 in contrada Spinagallo. Si tratterebbe di uno scontro frontale. Tre i veicoli coinvolti: una Passat, una Mercedes e una Golf. Ad avere la peggio i conducenti della Passat e della Mercedes, deceduti al Trauma Center del Canizzaro di Catania. I Vigili de Fuoco li hanno estratti dalle lamiere delle vetture incidentate per consentire al 118 di prestare loro soccorso. Tuttavia, nonostante il tempestivo trasporto in ospedale mediante eliambulanza, per entrambi non c’è stato niente da fare. Ferito ma medicato sul posto l’altro automobilista coinvolto.

Tuttavia la dinamica è ancora da chiarire. Sul caso indagano i carabinieri del comando provinciale di Siracusa. Informato anche il magistrato competente. Lo schianto si è verificato in zona Spinagallo nel territorio di Floridia. La notizia del decesso di Marco Sconza e Antonio Di Luciano ha fatto rapidamente il giro della piccola comunità di Canicattini Bagni, gettando nello sconforto amici e conoscenti. Tanti in queste ore i post di cordoglio apparsi anche sui social per commemorarli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it