napoli

A Napoli quasi esaurite le dosi di vaccino Pfizer e oggi sarà l’ultimo giorno di somministrazione per le persone con più di 80 anni di età. Lo apprende l’ANSA dall’Asl Napoli 1. La disponibilità delle fiale infatti è giunta al limite e le dosi residue saranno utilizzate per completare le immunizzazioni del personale sanitario in scadenza dai 21 giorni dalla prima dose.

Quasi esaurite le dosi, vaccini sospesi per gli over 80

La vaccinazione degli anziani dovrebbe riprendere dal prossimo 3 marzo, e quindi tra meno di una settimana, grazie all’arrivo di nuove dosi del vaccino. Finora, sempre quanto riportato, a Napoli sono state vaccinate poco più di 9000 persone over 80.

Proprio ieri, il governatore Vincenzo De Luca era intervenuto sulla sperequazione con altre regione nella distribuzione dei vaccini, nonostante i risultati positivi che la Campania stesse ottenendo con la campagna vaccinale anti-Covid-19. La brutta notizia arriva proprio nel giorno peggiore del 2021 per il numero di contagi: nel bollettino del 25 febbraio sono infatti quasi 2400 i nuovi casi di Covid-19. Nei palazzi del Governo comincia a ventilare l’ipotesi di una nuova zona rossa in Campania.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it