variante

San Giorgio a Cremano. La variante inglese si insinua nel Napoletano e un’altra scuola è costretta alla chiusura. Nuovi casi di Covid legati al ceppo proveniente dall’Inghilterra infatti sono stati registrati a San Giorgio a Cremano. A renderlo noto è il sindaco Giorgio Zinno che ha disposto con un’ordinanza la chiusura dell’istituto comprensivo Don Milani – Dorso da oggi e fino al prossimo 26 febbraio.

Variante inglese colpisce dan Giorgio a Cremano, sindaco scuola chiusa

Una decisione drastica, giunta dopo la comunicazione da parte dell’Asl Napoli 3. L’autorità sanitaria ha reso noto la positività di un alunno e ha disposto la quarantena domiciliare fiduciaria per venticinque persone. La comunicazione del primo cittadino di San Giorgio a Cremano è sopraggiunta nelle ultime ore tramite social.

“In attesa dell’esito dei tamponi di controllo da effettuare nelle prossime ore su tutti i compagni di classe del caso indice – scrive il sindaco sulla pagina Facebook – l’intero plesso Don Milani resterà chiuso fino a lunedì. Solo la negatività alla variante dell’intera classe permetterà infatti di arginare il potenziale rischio per tutti gli alunni, considerata l’alta contagiosità della nuova variante. Come ho detto fin da quando il Tar della Campania ha decretato la riapertura degli istituti scolastici, non esiterò in nessun caso a intervenire per la tutela della salute pubblica in caso di necessità”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it