festa laurea napoli

Blitz in un appartamento a Napoli durante una festa di laurea, multate 7 persone. Nella serata di ieri gli agenti di Polizia sono intervenuti in via Massimo Stanzione per una segnalazione di una festa privata.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno udito forti rumori provenienti dall’interno di un appartamento e, una volta entrati, hanno sorpreso 7 napoletani tra i 24 e i 57 anni non appartenenti allo stesso familiare che, privi della mascherina, stavano festeggiando una laurea e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

Feste abusive a Napoli

Nella stessa serata gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in piazza Municipio per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti dalle stanze di un bed and breakfast.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno udito forti rumori provenienti dall’interno della struttura e, una volta entrati, hanno sorpreso in una stanza 12 napoletani tra i 26 e i 18 anni, di cui 4 già sanzionati nei mesi scorsi ed un altro denunciato nel settembre 2020 per aver violato la quarantena, che stavano festeggiando un compleanno e li hanno sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19

continua a leggere su Teleclubitalia.it