omicidio formia

Una lite sfociata in omicidio: è accaduto a Formia tra giovanissimi. A perdere la vita è Romeo Bondanese, un giovane di soli 17 anni morto accoltellato ieri sera nella centralissima via Vitruvio a Formia. Fermato un giovane originario di Caserta.

Romeo è morto a causa di una violenta emorragia scatenata dall’accoltellamento dell’assassino. Sul caso indaga la Polizia di Stato. Il giovane fermato è sottoposto ad interrogatorio, mentre si cerca ancora il secondo ragazzo che era con lui nell’aggressione a bordo del motorino che è riuscito a scappare.

Omicidio a Formia

L’amico di Romeo, anch’egli ferito, soccorso in ambulanza e trasportato in ospedale ad Dono Svizzero, è stato sottoposto ad un’operazione chirurgica ed è fuori pericolo.

Non si conoscono ancora i motivi della lite poi sfociata in omicidio. Al momento ciò che si sa è che tutto è accaduto nei pressi del Mc’ Donald’s intorno alle 19.30. La vittima si trovava in compagnia di amici seduto sulle panchine tra largo Paone e ponte Tallini. Due coetanei a bordo di un motorino si sono avvicinati e li hanno aggrediti a coltellate.

Una delle coltellate sferrate ha reciso un’arteria al 17enne rivelandosi poi fatale. Inutile la corsa disperata al pronto soccorso, il decesso è sopraggiunto poco dopo il suo arrivo, date le sue gravissime condizioni i medici non hanno potuto fare nulla per salvargli la vita.

Fondamentali nelle indagini potranno rivelarsi le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, che potrebbero aver immortalato il momento esatto dell’aggressione e la fuga dei due responsabili.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it