Notte da incubo a San Valentino per una coppia di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno. Una donna, titolare di una profumeria di Cava, era a casa con l’amante poliziotto, per festeggiare la festa degli innamorati, anche lui sposato con figli, quando è stata colta in flagrante dai familiari.

Campania, beccata in casa con l’amante: lui prova a scappare dal balcone ma precipita a terra

A casa sua, riporta Sud Tv, si sono presentati il marito di lei, con il fratello, il padre, la sorella di lei col fidanzato. Alla domanda sulla relazione extraconiugale, la donna nega di averne avuta una.

Leggi anche >> Giugliano, sfiorata rissa in albergo: sorprende marito a letto con la sua migliore amica

L’uomo però in casa non c’è, lo cercano ovunque, negli armadi, sotto il letto. Di lui non vi è traccia, fino a quando il marito si allontana dall’appartamento e raggiunge il cortile del palazzo. Qui lo trova a terra con una gamba e un braccio apparentemente rotti: l’amante della donna, infatti, si era buttato giù dal balcone del secondo piano pur di non farsi trovare.

A quel punto l’uomo ha dovuto ammettere tutto e di avere anche una relazione con la donna. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118, che lo ha trasportato all’ospedale più vicino. La donna ha continuato a negare l’evidenza ma questa volta non è servito. Un San Valentino finito decisamente male soprattutto per l’uomo che ha riportato alcune fratture.

continua a leggere su Teleclubitalia.it