La città di Giugliano è stata col fiato sospeso per il primario del Pronto soccorso del San Giuliano Paolo De Rosa  all’indomani della notizia del contagio da Covid. E’ stato lui a raccontare anche attraverso le nostre trasmissioni, la situazione nel nosocomio cittadino nel periodo peggiore dei contagi della seconda ondata. 

Parole che risuona ancora nelle menti di tutti proprio nel periodo più nero, poco dopo il contagio a raccontare quei giorni la figlia Martina. 

Una lunga battaglia, dopo la negativizzazione una lunga riabilitazione, venerdì 5 febbraio Paolo De Rosa è stato dimesso e porta ancora sulla pelle e nel cuore i segni di una esperienza forte.

continua a leggere su Teleclubitalia.it