calciatore napoli testa

Cade e batte la testa durante l’allenamento. E’ accaduto a Napoli a un giovane calciatore di soldi 15 anni che ora è ricoverato in prognosi riservata.

Napoli, batte la testa durante allenamento

Il ragazzino napoletano, come riporta il mattino, questa mattina si stava allenando con i compagni di squadra quando è scivolato battendo la testa. Il giovane ora è ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli. Il tragico incidente è avvenuto sul campo di calcio “San Rocco”, un centro sportivo su via Raffele Marfella, a Piscinola dove si riuniscono molte squadre di giovanissimi.

Al minore i sanitari hanno riscontrato un grave trauma cranico a seguito della caduta e del fatto che ha battuto la testa a fondo campo. Il giovane calciatore in forza alla squadra Asc “Materdei” è sotto stretta osservazione dei medici, in prognosi riservata.

continua a leggere su Teleclubitalia.it