Molfetta. Erano positivi al Covid ma nonostante questo avevano aperto la loro pizzeria come se niente fosse. Un gesto che non è però sfuggito agli agenti della polizia locale di Molfetta, in provincia di Bari, che hanno denunciato la coppia di proprietari dell’attività commerciale per delitto colposo contro l’incolumità pubblica.

Covid, positivi ma continuano ad aprire la pizzeria: nei guai i proprietari

Gli agenti hanno trovato i due all’interno della pizzeria, mentre erano intenti a rifornire la cucina. Dopo il controllo, i vigili urbani li hanno invitati a tornare alla loro abitazione. Nonostante questo, nel pomeriggio avevano riaperto l’attività normalmente. Da qui è scattato il nuovo intervento della Locale, che ha quindi disposto l’immediata chiusura.

“Questa operazione è stata soltanto una delle tante che ha coinvolto gli agenti della Polizia locale nella giornata di ieri – ricordano da Molfetta – Due bar sono stati sanzionati per la somministrazione all’interno del locale, un residente a Giovinazzo è stato multato per la violazione della zona arancione, mentre sono state 17 le multe per assembramenti e per il non utilizzo della mascherina”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it