Qualiano. Si chiamava Sonny Darshan, il ragazzo di 32 anni trovato senza vita ieri mattina, a Qualiano, in provincia di Napoli.

Qualiano a lutto per Sonny, morto per un malore a 32 anni: lavorava all’Auchan

Il decesso è avvenuto a pochi passi dal comune e dall’abitazione in cui risiedeva con al moglie, situata nei pressi del centro analisi Granata, in via Municipio.

Sonny, di origine indiane, ma con regolare permesso di soggiorno, lavorava come barman in un bar del parco commerciale Auchan.

Inizialmente si era ipotizzato che la morte fosse avvenuta in circostanze violente: l’uomo, infatti, aveva una ferita alla testa. Invece è stato colto da un malore, forse un infarto. Cadendo al suolo ha poi battuto la testa sul selciato.

L’amministrazione comunale si è messa subito in moto per aiutare i familiari del 32enne. “La salma è stata rimossa come da ordinanza prefettizia a spese del comune. È stato contattata la famiglia in quanto risiede regolarmente a Qualiano, e se c’è bisogno di fare altro l’amministrazione non si tira indietro”, fa sapere il consigliere comunale, Luigi Basile.

Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione, guidati dal comandante Pasquale Bilancio. I militari hanno anche acquisito le immagini di sorveglianza di alcuni esercizi commerciali presenti in via Municipio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it