teresa d'elisa

Un vero e proprio dramma durante una riunione in streaming tra colleghi: è morta l’insegnante Teresa D’Elisa. La donna, 50 anni, stava partecipando a una riunione a distanza con alcuni colleghi, quando all’improvviso si è sentita male. Per lei non c’è stato nulla da fare.

Teresa D’Elisa era docente all’Istituto comprensivo “Igino Petrone” di Campobasso ma era originaria del Sannio. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri, durante una videoconferenza con alcuni colleghi.

Morta Teresa D’Elisa

Questi ultimi che erano appunto connessi con lei in videoconferenza si sono accorti che la donna aveva avuto un malore. Così hanno subito allertato la famiglia della professoressa e il 118, come ricostruiscono le testate locali. I sanitari, giunti sul posto, hanno provato inutilmente a rianimare la donna, probabilmente stroncata da un infarto.

La docente era molto apprezzata da alunni e colleghi. A Campobasso la comunità scolastica è sotto shock per quanto accaduto.

Qualche anno fa, l’agenzia Ansa aveva incontrato la professoressa D’Elisa in occasione di un focus sull’importanza della scrittura a mano nell’ambito di un progetto organizzato dalla scuola. “Negli ultimi anni con l’utilizzo dei mezzi multimediali forse si è perso il senso dell’importanza della scrittura ed è anche cambiato il linguaggio. Abbiamo notato anche una difficoltà maggiore nella produzione del pensiero”, aveva spiegato in quell’occasione la docente.

continua a leggere su Teleclubitalia.it