Can Yaman è finito al centro delle cronache rosa per le foto che lo ritraggono in compagnia a Diletta Leotta, presentatrice DAZN. La notizia del flirt con Diletta ha destabilizzato parte delle fan che seguono l’attore turco diventato una star un Italia.

Can Yaman insultato dopo le foto con Diletta Letta: la decisione dell’attore

Alcune tra loro hanno continuato a sperare fino a qualche giorno fa che tra Can e la collega di set Demet Özdemir nascesse qualcosa. Quando sono apparse le foto con Diletta, un popoloso gruppo di sostenitrici si è scagliato contro l’attore. Ma di fronte all’atteggiamento delle fan, Yaman ha perso la pazienza.

“Fatti miei. Punto”, ha scritto stizzito, un attimo prima di disattivare il suo profilo Twitter. Poco dopo la stessa frase è comparsa sul suo profilo Instagram, profilo che adesso risulta blindato avendo il proprietario dell’account limitato i commenti, rendendo di fatto impossibile commentare le foto.

Ma l’attore turco non si è limitato solo a disattivare Twitter e blindare Instagram. Per rimarcare il concetto ed evitare future scocciature nella sua vita privata, Yaman ha modificato la bio del suo profilo Instagram, cancellando quanto vi era scritto in precedenza. Adesso ci sono solo il suo nome e una emoticon che intima a quanti atterrano sul suo profilo di fare silenzio.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it