Paura nel pomeriggio di ieri, mercoledì 13 gennaio, a Lusciano, nell’agro aversano, in via Galimberti. Un giovane di 23 anni ha picchiato con una mazza una sua parente.

Agro Aversano, lite finisce nel sangue: 23enne picchia con una mazza una 52enne

Allertati immediatamente i soccorsi ed i carabinieri. Il 23enne è stato trasferito all’ospedale di Aversa per una consulenza psichiatrica.

Leggi anche >> Aversa, paura in serata: bomba esplode davanti a un tabacchi

Le condizioni della parente ferita di 52 anni non sono state giudicate particolarmente gravi. L’intervento dei militari dell’Arma ha scongiurato il peggio, evitando che le botte inferte alla donna potessero provocarle danni ben più importanti. Ignoti i motivi dell’aggressione. Il giovane si sarebbe scagliato contro la donna al culmine di una lite.

continua a leggere su Teleclubitalia.it