matteo di leonardo incidente

È Matteo Di Leonardo la vittima dell’incidente avvenuto ieri sulla superstrada “Termano-mare”. Il giovane di 24 anni residente a Tossicia, in provincia di Teramo, è rimasto intrappolato tra le lamiere del suo furgone dopo essersi scontro con un’altro mezzo di proprietà della stessa ditta dove lavorava.

Il tragico incidente

I due mezzi, che stavano percorrendo la superstrada in direzione di Teramo, sono entrati in collisione in circostanze ancora da chiarire. L’urto è stato terribile e la dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio della polizia stradale. Uno dei due Doblò, condotto da un giovane 23enne è finito nella scarpata ribaltandosi sul lato. L’altro mezzo, guidato da un altro giovanissimo di 24 anni ha urtato violentemente contro il guardrail.

Quando sul posto sono giunti i soccorsi Matteo, purtroppo era già deceduto. Il conducente dell’altro furgone, invece, un 23enne, è stato trasportato in ospedale e non sarebbe in pericolo di vita. La dinamica dello scontro tra i due mezzi non è ancora stata chiarita. Il ragazzo sopravvissuto all’incidente potrebbe fare luce sulle dinamiche dello schianto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it