Castellammare. E’ morta subito dopo il ricovero, Teresa R., 31enne stabiese, a causa delle gravi ustioni riportate. Disperata la corsa al Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli, ma per la giovane non c’era più niente da fare.

Tragedia nel Napoletano, 31enne muore avvolta dalle fiamme

I fatti ieri pomeriggio. Come riporta Il Mattino, la donna era nel giardino di casa quando improvvisamente è stata avvolta dalle fiamme. Sul posto gli agenti della polizia, carabinieri, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco intervenuti per soccorrerla.

Leggi anche >> Tragedia sfiorata ad Afragola, crolla un palazzo storico in pieno giorno

Dopo lo spegnimento delle fiamme e le prime cure, le sue condizioni sono apparse subito disperate per le gravi ustioni su tutto il corpo. A quel punto è stato disposto l’immediato trasferimento in ospedale.

La giovane donna, però, è arrivata in ospedale praticamente già priva di sensi e poco dopo il ricovero i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Aperta un’inchiesta sulla vicenda, i poliziotti del Commissariato di Castellammare di Stabia attendono disposizioni delle Procure di Torre Annunziata e Napoli, che potrebbero disporre l’autopsia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it