Giugliano. Si svolgeranno domani, 9 gennaio, i funerali del dottor Enzo Pio Comune, primario del reparto pediatria del San Giugliano di Giugliano, scomparso di recente dopo aver combattuto a lungo contro il Coronavirus. 

Giugliano, la città domani darà l’ultimo saluto a Enzo Pio Comune: “Era un maestro per i giovani”

La cerimonia funebre avrà luogo nel cimitero di Giugliano alle ore 11. L’improvvisa dipartita del medico ha gettato nello sconforto un’intera comunità: la città di Giugliano era infatti molto legata a lui non solo per la sua professionalità e umanità, ma anche perché in passato è stato consigliere comunale e poi presidente del Consiglio comunale della terza città della Campania.

Il cordoglio dell’Asl Napoli 2

Al dolore della famiglia si è unita anche l’Asl Napoli 2, che con una nota stampa ha ricordato così il medico: “La notizia della scomparsa di Enzo Pio per noi tutti motivo di grande dolore. Come Direzione vogliamo che la generosità, la professionalità e la dedizione che Enzo Pio ha sempre mostrato nel suo lavoro continuino ad essere un faro per le giovani generazioni di medici, infermieri, oss. Per questo, nei prossimi mesi – annuncia Antonio d’Amore, direttore generale dell`ASLNapoli 2 Nord – realizzeremo iniziative che potranno ricordarlo in maniera duratura, con momenti di intitolazione che testimonino il suo impegno nella tutela dell`infanzia e della maternità”.

“Maestro per giovani medici, infermieri e puericultrici, sarà  ricordato sempre per la sua professionalità, il suo sorriso e la sua disponibilità. La sua scomparsa lascia un vuoto umano e professionale enorme”, si legge ancora nella nota.

Il dottor Enzo Pio Comune aveva 68 anni, nel mese di novembre, nella fase più acuta della seconda ondata pandemica, era risultato positivo al Covid-19. Fu ricoverato prima nel reparto dedicato del San Giuliano di Giugliano e poi al Cotugno di Napoli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it