paolo ascierto si è vaccinato

Il dottor Paolo Ascierto si è vaccinato contro il Covid. L’oncologo napoletano si è fatto vaccinare oggi 31 dicembre. Al noto medico, da sempre in prima linea contro il Covid, è stata inoculata la prima dose del vaccino Pfizer/BionTech.

Il ricercatore napoletano si era fatto portavoce di una delle prime sperimentazioni del tocilizumab, (si tratta di un anticorpo monoclonale sviluppato dalle case farmaceutiche Hoffmann-La Roche e Chugai conosciuto anche come Actemra e RoActemra) nella cura nei pazienti Covid che avevano sviluppato una forma grave di polmonite.

Ascierto è stato tra i protagonisti in Campania sin dalla prima ondata. Viene soprattutto ricordato per il Tocilizubam impiegato in immunoterapia dei tumori per spegnere l’eccesso di infiammazione è stato utilizzato anche nel Covid – 19 ed è ancora utilizzato nella ristretta fase di alcune progressioni iperinfiammatorie in cui appunto la tempesta di mediatori chimici dell’infiammazione conduce a un danno irreparabile di alcuni tessuti, in particolare i polmoni.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it