autocertificazione spostamenti natale

Con lo stop agli spostamenti tra le Regioni sono entrati in vigore ieri i divieti di Natale. Da giovedi ci si potrà muovere solo con autocertificazione (scarica qui il Pdf), visto che  l’Italia sarà invece tutta in zona rossa e ci rimarrà fino al 27 dicembre, dal 30 dicembre al 3 gennaio e ancora il 5 e 6 gennaio, dieci giorni in tutto in cui ci sarà, di fatto, in un lockdown generalizzato.

Spostamenti nei giorni festivi

Sul sito di palazzo Chigi il governo spiega quali sono le regole previste nel decreto di Natale. “Nei giorni festivi e prefestivi (24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1°, 2, 3, 5 e 6 gennaio) sarà possibile, una sola volta al giorno, spostarsi per fare visita a parenti o amici, anche verso altri Comuni, ma sempre e solo all’interno della stessa Regione, tra le 5 e le 22 e nel limite massimo di due persone”.

Nei giorni 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio, sarà possibile, per chi vive in un Comune fino a 5.000 abitanti, spostarsi liberamente, tra le 5.00 e le 22.00, entro i 30 km dal confine del proprio Comune (quindi eventualmente anche in un’altra Regione), con il divieto però di spostarsi verso i capoluoghi di Provincia: conseguentemente, sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro tali orari e ambiti territoriali”

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it