Giugliano. Impugnando due pistole e con il volto coperto hanno fatto irruzione nel supermercato Decò, in via Oasi Sacro Cuore, facendosi consegnare l’incasso della giornata. E’ successo quest’oggi, 13 dicembre, verso ora di pranzo.

Giugliano, rapina in un supermercato Decò: paura tra i clienti

Stando ad una prima ricostruzione, i malviventi avrebbero raggiunto il supermercato a bordo di un’auto poi risultata rubata e sempre con la stessa sarebbero fuggiti via.

Con le pistole in pugno hanno minacciato i dipendenti costringendoli a consegnare tutto il denaro depositato nelle casse. Dopodiché si sono dati alla fuga con l’incasso di una metà giornata lavorativa. Ancora da quantificare il bottino.

Sulla dinamica indaga la Polizia. Gli agenti hanno anche sequestrato le immagini di videosorveglianza poste all’interno del supermercato che serviranno a risalire all’identità dei malviventi. E’ già la seconda rapina messa a segno da bande di rapinatori nell’area Nord di Napoli. Ieri sera, intorno alle 19:30, ignoti hanno preso d’assalto il Lidl di via provinciale Giugliano-Mugnano. Alcuni cassieri sono stati perfino aggrediti e un vigilante è stato immobilizzato all’entrata. Poi, per coprirsi la fuga, i malviventi hanno anche esploso un colpo di pistola.

continua a leggere su Teleclubitalia.it