Assalto armato al Lidl di Villaricca. Una banda di rapinatori ha fatto irruzione nello store di via provinciale Giugliano-Mugnano seminando il panico. Armati di pistola, i malviventi hanno minacciato i dipendenti e i clienti che vi erano all’interno.

Rapina e sparatoria al Lidl di Villaricca: malviventi in fuga con il bottino

La rapina è avvenuta verso l’orario di chiusura, intorno alle 19:30. Al momento del raid era presente solo un vigilante, il quale è stato immobilizzato all’entrata mentre misurava la febbre ai clienti.

Stando ad una prima ricostruzione, i banditi avrebbero perfino aggredito i cassieri: alcuni, infatti, sarebbero stati schiaffeggiati e sollecitati a consegnare in fretta l’incasso della giornata. Secondo una prima stima, la refurtiva ammonterebbe a 2500 euro.

Successivamente i malviventi sono scappati in direzione circumvallazone esterna ed hanno esploso anche un colpo di pistola per coprirsi la fuga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Villaricca che stanno indagando sulla dinamica del raid. Sequestrate dai militari anche le telecamere di videosorveglianza installate all’esterno e all’interno del supermercato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it