messi napoli

Una pazza idea che però sta rimbalzando sui siti e sui social network. Mettere da parte i soldi, dire addio a Barcellona, che non è più casa sua, e indossare la maglia del Napoli nel nome di Maradona. La proposta è di Kevin Prince Boateng, l’ex centrocampista del Milan che in Catalogna c’è stato per pochi mesi e, al rientro in Italia, ha accettato l’offerta del Monza in B.

Messi come Maradona al Napoli?

Un’ipotesi da film, come lui stesso l’ha definita nell’intervista a Espn parlando del campione sudamericano, della situazione che sta vivendo in blaugrana e della scomparsa del Diez, al quale il Comune partenopeo ha dedicato lo stadio.

“Leo terminerà il suo contratto con il Barcellona – ha detto Boateng a ESPN -, sarebbe fantastico se chiamasse il Napoli dicendo ‘Vengo? Non assegnano più la maglia numero 10, però mi piacerebbe onorare la casacca di Maradona giocando uno o due anni al Napoli, senza pensare a soldi o altro, solo cuore’. Sarebbe fantastico”. Lo stesso Boateng ha immaginato lo scenario di Messi in città: “Sarebbe come un film, dovrebbe andare ad allenarsi con un elicottero perché la gente lo mangerebbe vivo dalla gioia. Già soltanto la storia ‘In onore di Maradona, verrò a giocare per il Napoli’. Che storia sarebbe per il mondo? Sarebbe un messaggio. Vorrei essere nei suoi panni. Chiamerei il presidente del Napoli e glielo direi“.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it