Un altro campano morto sotto i colpi del Covid. E’ Antonio Gaglione, 56 anni, poliziotto originario di Marcianise spirato al Covid Hospital di Maddaloni. A darne notizia è il portale Edizione Caserta.

Marcianise in lutto: muore di Covid il poliziotto Antonio Gaglione

Padre e marito esemplare, Antonio era in servizio presso la Questura di Rimini. Aveva contratto il virus nelle scorse settimane. Prima curato in casa, poi è stato trasferito presso il nosocomio di Maddaloni dopo l’aggravarsi delle sue condizioni. Ieri purtroppo si sono spente le ultime speranze di vederlo in vita.

Lascia la moglie e due figlie. La salma di Gaglione nella tarda mattinata lascerà l’ospedale maddalonese per raggiungere il cimitero di Marcianise per la benedizione e l’ultimo saluto. Alle spalle lascerà il dolore e la rabbia per l’ennesima vittima di questo virus: a Marcianise finora sono stati 14 i decessi da Covid registrati dall’Asl ma si teme sia una stima per difetto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it