Tampone falsi, venduti a 70 euro, per raggirare i controlli in aeroporto o sulle navi. E’ il servizio offerto da un’agenzia di viaggi di Napoli alle persone che erano in partenza per il Nord Africa.

Napoli, scoperta agenzia che diffonde falsi tamponi negativi al Covid

Per entrare in paesi come Tunisia, Marocco, Algeria ed Egitto, infatti, prima di partire, bisogna sottoporsi a tampone molecolare e presentare l’esito negativo all’arrivo nei paesi di destinazione.

La truffa è stata documentata da Le Iene in un servizio mandato in onda ieri sera. Un complice nordafricano finge di voler partire per la Tunisia. Chiede un volo e la possibilità di fare il tampone pagando 70 euro. “Gestiamo tutto noi di qua”, assicurano dall’agenzia.

Qualche giorno dopo il ragazzo passa in agenzia per ritirare i biglietti e il certificato del test, senza che nessuno si sia mai sottoposto al tampone. E c’è di più: si scopre infatti che l’agenzia, oltre a vendere il biglietto aereo, vendeva anche tamponi presso il laboratorio Salus, un laboratorio d’analisi privato.

L’attività truffaldina dell’attività commerciale è stata segnalata ai Carabinieri, i quali, nel corso di un’ispezione, hanno trovato una quarantina di certificati provenienti dallo stesso laboratorio. Dopo i controlli l’agenzia viaggi è stata posta sotto sequestro. (Per vedere il video, clicca qui)

continua a leggere su Teleclubitalia.it