La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di avverse condizioni meteo su tutta la Campania a partire dalle ore 12 di domani, mercoledì 2 dicembre, e fino alla stessa ora di giovedì 3 dicembre.

Si prevedono precipitazioni sull’intero territorio regionale. La criticità idrogeologica è di colore arancione, dunque di medio-alta intensità, e riguarda le seguenti zone: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, Penisola sorrentino-amalfitana e Monti di Sarno e Monti Picentini). Gialla sul resto della regione.

Il bollettino evidenzia “Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di moderata o forte intensità”. Previste anche raffiche di vento nei temporali.

Sono possibili fenomeni come “instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango. Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno. Scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse”.

La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi e a mitigarne il rischio sia in ordine al dissesto idrogeologico che alle sollecitazioni dei venti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it