villaricca scuole chiuse

VILLARICCA. Dovrebbero riaprire lunedì 24 novembre le scuole materne e le prime elementari secondo le indicazioni dell’unità di crisi della Regione Campania. Ma ci sono già alcuni sindaci contrari a questa decisione che stanno agendo autonomamente prolungando la chiusura degli istituti scolastici.

Scuole a Villaricca

Tra questi c’è il primo cittadino di Villaricca che è pronta ad annunciare l’ordinanza di chiusura delle scuole nel suo Comune. Dunque nella cittadina a nord di Napoli i bimbi dovrebbero restare ancora a casa per continuare la didattica a distanza. “Ho provveduto a inviare una nota a tutti i dirigenti scolastici che domani mi invieranno un loro parere – spiega Punzo -. Anche io da madre ritengo che diritto allo studio sia fondamentale ma ora abbiamo a cuore la salute dei nostri bambini. E’ stato complicato arrivare a una scelta perchè se arriva dall’alto ci sono misure come i congedi parentali ma se la decisione arriva dal sindaco queste misure non ci saranno. Per questo è una decisione sofferta perchè so che molte mamme sono in difficoltà”. Il primo cittadino è dunque in attesa del parere dei dirigenti scolastici prima di emanare l’ordinanza di chiusura.

L’orientamento dell’amministrazione è quello di prolungare la chiusura degli istituti scolastici in città. “Ora è necessario ottemperare i due interessi quello della salute e dell’istruzione che deve essere garantita a tutti, sia a coloro che vogliono restare a casa sia a coloro che sono propensi alla riapertura delle scuole – dice il sindaco -. Siamo pronti ad assumere questa decisione. Pareri dei dirigenti saranno fondamentali. L’idea dell’amministrazione è di chiudere e non appena arriveranno pareri dei dirigenti sarò pronta ad emanare l’ordinanza di chiusura”.

A Villaricca sono 652 gli attualmente positivi al Covid.

Anche a Melito gli alunni non torneranno in aula. “Con un melitese su 41 positivo al Coronavirus è stato ritenuto opportuno non riaprire le scuole almeno fino al prossimo 3 dicembre – scrive il sindaco su Facebook – quando dovrebbe cadere il vincolo della zona rossa per la Campania (salvo proroghe). Una scelte difficile ma di assoluto buon senso in un momento particolarmente critico per Melito, che, unita ad altri provvedimenti, dovrebbe consentire una diminuzione della curva dei contagi sul nostro territorio”.
continua a leggere su Teleclubitalia.it