stalker mondragone

Mondragone. La Guardia di Finanza ha arrestato un presunto stalker residente a Mondragone, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità per evitare di poter identificare la vittima, è accusato di aver chiesto più volte somme di danaro ad una ragazza, studentessa universitaria, minacciando di bruciarle l’auto e la casa, di divulgare immagine private della vittima, e di manipolare i dati relativi alla carriera universitaria della ragazza; a tale scopo l’indagato ha violato l’account della studentessa, creando una nuova password.

La ragazza ha però denunciato tutto. Determinanti per le indagini l’analisi del cellulare della studentessa da cui è stato estrapolato un file in cui lo stalker dimostrava come fosse riuscito a violare l’account. Il giudice per le indagini preliminare di Santa Maria Capua Vetere ha così accolto la richiesta della Procura ed emesso l’ordinanza che ha disposto i domiciliari per l’indagato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it