Scoperto un nuovo focolaio in Campania. Stavolta a Scafati, in provincia di Salerno, sono state riscontrate alcune positività in una residenza per anziani.

Scafati, focolaio in una residenza per anziani: almeno una decina contagiati

Una decina gli ospiti della struttura risultati positivi al virus, quasi tutti sintomatici, senza considerare i titolari, ugualmente contagiati.

L’altro ieri sera è stato necessario l’intervento di un’ambulanza del 118 e dei medici dell’Usca del distretto sanitario 61 per prestare assistenza ad un’anziana di circa 90 anni, ospite della residenza, che desaturava.

La donna, dopo una prima assistenza da parte dei soccorritori, è stata trasportata al Covid hospital di via Passanti e ricoverata dopo ore di attesa, per mancanza di posti letto.

Come da protocollo, la struttura è stata chiusa. Ma c’è preoccupazione per le condizioni degli altri ospiti, la maggior parte dei quali hanno più patologie.

Intanto, sempre ieri, al Mauro Scarlato c’è stato altro decesso: un’anziana di 71 anni, di Nocera Inferiore. Diabetica e cardiopatica, era arrivata all’ospedale di Scafati dal pronto soccorso dell’Umberto I. Era stata intubata e trasferita in Rianimazione dopo un primo ricovero nel reparto di Malattie Infettive.

continua a leggere su Teleclubitalia.it