Grave lutto per il cantante Marco Mengoni. E’ morta, stroncata dal covid, Iolanda Anitori, 84 anni. Il decesso è avvenuto all’ospedale Belcolle di Viterbo.

Marco Mengoni, morta di covid la nonna Iolanda

La notizia la dà il Corriere di Viterbo. Stando a quanto si legge, la donna non aveva patologie pregresse: è stata ricoverata ed è morta appena due giorni dopo. I funerali si sono tenuti nel duomo di Ronciglione, dove viveva la donna e dove è nato Marco.

Marco e la nonna erano legatissimi. Lei è stata partecipe di tutte le tappe della carriera del nipote. Tra i fan del “Re Matto” era diventata una specie di mascotte, per la sua travolgente simpatia. Beniamina dell’”esercito”, come si fanno chiamare i tantissimi estimatori del cantante.

“Era la nonna di tutti noi – uno dei molti commenti su Facebook -, vedeva in anteprima tutti i video e sentiva sempre le canzoni o singoli per prima… condoglianze a tutta la famiglia alla signora Nadia sorelle, nipoti, un abbraccio di coraggio e forza”.

Marco la coinvolgeva nella sua luminosa avventura musicale. Su YouTube c’è ancora un suo filmato in cui canta a squarciagola “Pronto a correre”. Nel 2016, una clip in cui nonna e nipote commentavano insieme il nuovo singolo di Marco, “Sai che”, superò il milione di visualizzazioni in due giorni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it