Il comune di Arzano da oggi non è più zona rossa. A mezzanotte sono scadute le misure restrittive, in vigore dallo scorso 21 ottobre per effetto di un’ordinanza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Arzano non è più zona rossa: ma in città ancora 991 positivi

Per il comune era stato disposto il divieto di allontanamento e di accesso nel territorio comunale, la sospensione delle attività dei pubblici uffici e delle attività commerciali e produttive.

Da oggi quindi Arzano è zona “gialla” come il resto della Campania. Emergono, nel frattempo, i dati degli screening a cui si è sottoposta la popolazione.

Attualmente, sono 991 le persone positive in città: secondo comune della provincia dietro solo a Giugliano in Campania, che ha superato i 1.100 casi. La zona rossa era stata istituita proprio perché tra il 29 settembre ed il 20 ottobre, l’ASL Napoli 2 Nord aveva registrato un incremento del 209,4% di positivi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it