Giugliano. Party abusivi contro ogni norma anti covid ed anche risse tra extracomunitari ubriachi. Sono preoccupati i residenti di via Gaetano Parente, al rione Marconi nel centro storico. 

GIUGLIANO, L’APPELLO: “SERVONO CONTROLLI”

Da circa 8 mesi,  infatti, il via vai da un appartamento ha creato una situazione di caos, come ci racconta questo residente preoccupante che preferisce restare anonimo perché teme per la propria incolumità. Violenza ma anche scene di degrado con cumuli di rifiuti. Prima dell’arrivo di questo gruppo, il rione Marconi è sempre stato un esempio d’integrazione. I cittadini chiedono controlli, che fino ad ora non sarebbero stati incisivi, e lanciano un appello anche all’amministrazione comunale: “Viviamo nella paura, non possiamo continuare a vivere così”.

VIDEO:

continua a leggere su Teleclubitalia.it