Slitta di dieci giorni la riapertura in presenza delle scuole. A seguito della riunione convocata da Vincenzo De Luca alla presenza dei rappresentati del mondo della scuola, i sindacati e la Direzione scolastica, con i di ridenti dell’Asl dell’Ospedale Santobono e i membri dell’unità di Crisi è emerso che al momento non è possibile ritornare in aula. L’andamento epidemiologico deve continuare ad essere monitorato.

Altri 10 giorni, quindi, per valutare se c’è la possibilità di far ritornare in presenza almeno primarie. Bisognerà attendere un rallentamento della corsa del virus, relativo alla scuola tale da consentire un allentamento delle misure già prese così da garantire la piena sicurezza per alunni, personale e famiglie. Intanto le scuole proseguono con la didattica a distanza.

È stata, inoltre, condivisa  la necessità di utilizzare comunque questi giorni per prepararsi al futuro, in particolare in tema di trasporto pubblico.

continua a leggere su Teleclubitalia.it