protesta nocera

Dopo l’annuncio di Conte scoppiano le prime proteste in Campania. A scendere in piazza questa sera sono stati gli esercenti di Nocera, nel salernitano. Uno dei titolari dei più famosi bar della città ha portato sedie e tavolini per strada nella centralissima via Barbarulo.

Una protesta pacifica contro l’obbligo di chiusura alle 18 imposto dal nuovo DPCM per tutte le attività del mondo della ristorazione.

Nocera era già stata teatro di forti proteste venerdì scorso quando un nutrito gruppo di persone aveva invaso piazza Municipio al grido di “libertà, libertà”.

Una situazione esplosiva anche in provincia di Salerno dunque dove fortunatamente per ora si registrano molti meno casi rispetto al capoluogo partenopeo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it