riapertura scuole elementari

Ancora in forse la riapertura delle scuole primarie prevista (e sperata) per lunedì 26 ottobre. Sarà l’unità di crisi a valutare sulla ripartenza in presenza delle elementari e a monitorare costantemente la situazione dei contagi sul territorio in ambito scolastico. Un vero e proprio rebus per ora. Ancora troppi casi tra studenti e docenti e la curva del contagio si è impennata sopratutto nella fascia di età tra i 0 e i 18 anni, nonostante la chiusura delle delle scuole. Un quadro poco rassicurante quello che emerge dalla riunione dell’Unità di Crisi nella valutazione del rischio sanitario all’interno delle scuole. I dirigenti delle primarie restano in attesa. 

Intanto le scuole si preparano anche per le attività e i progetti per gli alunni disabili e autistici da poter svolgere dagli istituti stessi. Tutto pronto, ma ancora in standby. 

I dirigenti, che devono interfacciarsi con le asl per garantire le condizioni di sicurezza ribadiscono che le scuole sono luoghi sicuri, ma che non riescono ad avere contatti con le autorità competenti. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it